fbpx
adv-436
<< SALUTE

Disturbi della primavera, combatterli a tavola e con il supporto del triptofano

| 5 Maggio 2022 | SALUTE

Durante l’inverno non vediamo l’ora che arrivi la bella stagione aspettando con ansia il sole, le giornate che si allungano e che diventano più miti, ma poi di fronte ai fatti la reazione non è delle migliori.

Come sempre il cambio di stagione destabilizza e porta con sé un po’ di cambiamenti a livello fisico. Mutano gli orari biologici dell’organismo e tutto si scombussola. Il risultato? Non essere in forma come avremmo desiderato per affrontare le giornate con sprint e allegria. Tutt’altro, è quasi come se il letargo ci chiamasse.

La spossatezza, l’insonnia, la stanchezza e l’irritabilità, sono sintomi sempre più diffusi. Li riscontrano 6 italiani su 10 e gli studiosi li hanno rinominati disordine affettivo stagionale.

adv-869

Come sempre a tutto c’è un rimedio anche efficace e piacevole che ci porta a tavola. Grazie all’alimentazione, infatti, possiamo ristabilire i normali ritmi portando il corpo a risvegliarsi davvero. Tutto questo può avvenire grazie ad un elemento naturale presente in alcuni cibi, o anche negli integratori alimentari come quelli di VitaVi. Si tratta del triptofano, amminoacido essenziale precursore della serotonina, a sua volta ormone che regola l’umore.

Il triptofano è coinvolto infatti in importanti funzioni biologiche, dalla regolazione dell’umore, a livello cerebrale, fino a quella del ritmo sonno-veglia in quanto viene convertito nella melatonina, l’ormone che ci aiuta ad un facile addormentamento.

Due modi, dunque, per riprendersi dal deficit della primavera. Tramite alcuni cibi, in particolare la pasta che è proprio ricca di triptofano ma anche i legumi, gli asparagi e gli spinaci, le mandorle e le uova. A questo si può unire un supporto mirato ed efficace come gli integratori alimentari.

Quelli di VitaVi includono nelle sue formulazioni specifiche e ad alto assorbimento l’L-triptofano, come viene definito per la sua configurazione biochimica. Si tratta di un amminoacido essenziale, non sintetizzato all’interno dell’organismo, in forma naturale che viene introdotto tramite questi prodotti che devono sempre essere assunti a supporto di una dieta sana ed equilibrata e mai come sostitutivi.

Con gli integratori il triptofano arriva nell’organismo in forma concentrata andando così ad aumentarne i livelli circolanti per agire in modo mirato e facilitando la presenza di serotonina circolante nell’organismo. È da qui che si attivano poi tutte le altre funzioni che permettono di sentirci in forma e di buon umore.

TAG: integratori, triptofano
adv-149
Articoli Correlati