fbpx
adv-354
<< SALUTE

Covid-19: netto calo di nuovi casi in tutta Italia

| 5 Marzo 2022 | SALUTE

“In tutti i Paesi europei c’è una decrescita del numero di nuovi casi di Covid-19 e l’Italia si conferma tra i Paesi che hanno una circolazione del virus Sars-CoV-2 in decrescita: in tutte le Regioni c’è una diminuzione dei nuovi casi e per tutte le fasce d’età. Tutte le Regioni sono a rischio basso”.

Lo ha dichiarato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusaferro, a commento dei dati relativi al monitoraggio settimanale sulla diffusione del Covid-19 nel nostro Paese. Dunque, “oggi possiamo censire un’epidemia che ha un chiaro miglioramento, con una decrescita dell’incidenza e dei ricoveri e un Rt sotto la soglia epidemica. Ciò è dovuto al rispetto delle misure e alla copertura vaccinale”, ha aggiunto.

Quanto alle ospedalizzazioni, Brusaferro ha poi sottolineato che i pazienti Covid ricoverati nei reparti di area medica “scendono questa settimana sotto la soglia dei 10mila e sono 9.599”. Per quanto riguarda le vaccinazioni anti-Covid, “le fasce d’età più avanzate hanno una copertura vaccinale che supera il 90% e anche le dosi booster superano l’80%, ma ci sono ancora alcuni milioni di italiani che non hanno iniziato il ciclo vaccinale”, ha dichiarato.

“La situazione epidemiologica sembra tendere ad un deciso miglioramento anche se la circolazione del virus Sars-CoV-2 nel nostro Paese resta ancora piuttosto elevata. Quindi è bene mantenere dei comportamenti prudenti e completare il ciclo vaccinale con la dose di richiamo”, ha dichiarato Gianni Rezza, direttore della Prevenzione del ministero della Salute.

Anche questa settimana “tende a diminuire il tasso di incidenza di casi di Covid che si fissa a 433 casi per 100mila abitanti. È ancora un’incidenza relativamente elevata, ma con una situazione epidemiologica in miglioramento”, ha aggiunto. L’Rt “è a 0,75 ben al di sotto dell’unità, il che vuol dire che nelle prossime settimane ci aspettiamo una tendenza alla diminuzione ulteriore dei casi, anche se è una tendenza relativamente lenta. Anche per i ricoveri nei reparti e nelle terapie intensive, si conferma una graduale tendenza alla decongestione delle strutture sanitarie”, ha concluso.

TAG: contagi, covid, Regioni
adv-515
Articoli Correlati
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com