fbpx
adv-378
<< ATTUALITÀ

Carnevale di Venezia 2022: poche maschere ma tanti turisti

| 14 Febbraio 2022 | ATTUALITÀ

Sabato 12 febbraio ha segnato l’inizio ufficiale dell’edizione 2022 del Carnevale di Venezia. I festeggiamenti proseguiranno fino al martedì grasso, 1° marzo, con una serie di iniziative sia nella città storica che in terraferma.

Migliaia di persone (50mila secondo le stime della Polizia locale) hanno partecipando al primo weekend di festeggiamenti. Tanti, almeno 32mila, sarebbero i turisti stranieri, buon segnale per la ripresa economica della città dopo i tanti mesi di pandemia.

Spettacoli ed eventi sono stati ridotti rispetto ai tempi pre-Covid. Non verranno effettuati la “Festa veneziana” nel rio di Cannaregio del sabato sera e il corteo acqueo in Canal Grande della domenica mattina. Aboliti anche i grandi palchi animati di Piazza San Marco.

adv-853

Saltano anche i cortei delle Marie e del Toro così come i tradizionali voli dell’Angelo, dell’Aquila, e lo svolo del Leon e le sfilate di carri allegorici a Lido, Marghera, Campalto, Zelarino, Pellestrina e Burano.

“Remember the Future” è il titolo scelto per questa edizione e si ispira ad una citazione di Salvador Dalì: “E più di tutto mi ricordo il futuro”. Sarà un evento multidimensionale, in cui la fisicità della manifestazione tradizionale in presenza si integra con la parte virtuale.

“Abbiamo fortemente voluto fare questo Carnevale, per lanciare un messaggio di speranza soprattutto ai bambini – ha dichiarato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro – Sarà un Carnevale diffuso con tanti spettacoli e situazioni che avverranno nei diversi luoghi della Città”.

Il comando generale della Polizia locale ha emanato un’ordinanza dirigenziale a tutela della circolazione pedonale nel centro storico della città: in caso di notevole afflusso di persone avrà facoltà di dirottare il traffico pedonale ed organizzarlo con l’istituzione di temporanei divieti.

Appuntamento di peso di questa edizione sarà il Carnavale sull’acqua in programma per venerdì 18 febbraio all’Arsenale. Uno spettacolo galleggiante intitolato ‘Nebula Solaris’ che per nove serate animerà i festeggiamenti in laguna.

Su imbarcazioni davanti la darsena dell’Arsenale, gli artisti si esibiranno in un repertorio tra giochi, attrezzature sceniche e evoluzioni del Flyboard. L’accesso agli spettacoli sarà su prenotazione e con un numero di partecipanti compatibile con l’attuale situazione pandemica.

TAG: #Venezia, Carnevale di Venezia
adv-220
Articoli Correlati