fbpx
adv-468
<< SPORT

Champions League: Milan a rischio qualificazione, Inter in corsa per gli ottavi

La Juventus stacca il biglietto per gli ottavi. Pari Atalanta - Manchester United
| 4 Novembre 2021 | SPORT

A Tiraspol, l’Inter batte i padroni di casa dello Sheriff, portandosi a quota sette punti nel gruppo D, alle spalle del Real Madrid. I goal arrivano nella seconda frazione di gioco. Al 54′ Marcelo Brozovich, porta in vantaggio i nerazzurri. Raddoppio di Skriniar al 66′ e Sanchez segna il terzo goal all’82’. Per i moldavi, va a segno Traore’ nel recupero finale.

A San Siro, il Milan ospita il Porto e ottiene il primo punto in Champions. Portoghesi, subito in vantaggio con Diaz al 6′ minuto e pareggio del Milan, nella, ripresa con un autogoal di Mbemba al 61′.Nel gruppo B, situazione difficile per il Milan, fanalino di coda con un solo punto alle spalle dell’Atletico Madrid, del Porto e della capolista Liverpool, vicina agli ottavi.

Settimana di Champions, che vede protagoniste, le squadre italiane e tra tutte, spicca la Juventus, bella di notte allo Juventus Stadium, contro i russi dello Zenit San Pietroburgo. Mattatore della serata Paulo Dybala che raggiunge a quota 104 goal, in bianconero, la vecchia gloria Michel Platini.

adv-444

Per la cronaca, partita senza storia, con uno Zenit che nulla può, di fronte alla furia dell’Argentino Dybala, desideroso, di trascinare la squadra verso gli ottavi. I goal arrivano al minuto 11,per la Juve con Dybala. Autogoal di Bonucci, per il momentaneo pareggio dello Zenit al 26′. Juve, di nuovo in vantaggio con Dybala, su calcio di rigore al 58′ e ancora in goal con Chiesa al 78′. Morata, sigla il quarto goal all’82’ e Azmoun per lo Zenit chiude il match, con il punteggio di 4 a 2, per una  Juventus che ottiene la quarta vittoria consecutiva nel gruppo H, con 12 punti e il primo posto che vale la qualificazione matematica agli ottavi.

Al Gewiss Stadium, Atalanta ancora beffata da Cristiano Ronaldo, che torna a segnare nei campi italiani. Nella sfida di Bergamo, Atalanta in vantaggio con Ilicic, al 12′, allo scadere pareggia per il Manchester, Cristiano Ronaldo. Nella ripresa, Zapata al 56′, riporta in vantaggio l’Atalanta. Il Manchester, pareggia nei minuti di recupero sempre con Cristiano Ronaldo, in pieno recupero. Nel gruppo F, situazione ancora incerta, per gli uomini di Gasperini a quota 5 punti, alle spalle di Villareal e Manchester United, appaiati a 7 punti. Ultimo, lo Young Boys con 3 punti e poche speranze.

TAG: Atalanta, Champions League, Inter, Juventus, Milan
adv-820
Articoli Correlati