adv-183
<< CRONACA

Da lunedì 10 Regioni in zona rossa, compresa la Provincia autonoma di Trento

Sette regioni in zona arancione, mentre la Sardegna resta zona bianca
| 13 Marzo 2021 | CRONACA

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà a breve le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 15 marzo. Ecco le modifiche dei colori.

Passano in area rossa le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Queste nove aree si aggiungono a Campania e Molise che restano in zona rossa.

Quindi in totale 10 regioni e una provincia autonoma saranno rosse. Alcune regioni già lo sono e altre lo diventano in base al peggioramento degli indicatori.

adv-916

Il Lazio entra in zona rossa da lunedì 15 marzo. Lo ha confermato il governatore Nicola Zingaretti: “Anche la nostra Regione da lunedì sarà chiamata a rispettare giustamente le regole della zona rossa”, ha detto in un passaggio del suo discorso al centro vaccinale di Fiumicino.

Tra le regioni che diventano rosse c’è dunque anche la Lombardia. Anche il Veneto da lunedì 15 marzo sarà in zona rossa.

Il Piemonte andrà in zona rossa da lunedì. Ma ha anche deciso anticipare a domenica 14 marzo la chiusura dei mercati già prevista in zona rossa dal giorno dopo, ad eccezione dei banchi di generi alimentari, fiori e prodotti agricoli.

Sono invece 7 le aree che sono o diventano arancioni: Abruzzo, Calabria, Liguria, Toscana, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta. A queste si aggiunge un’ottava area, la provincia di Bolzano. La provincia autonoma di Bolzano infatti è un caso particolare perché nonostante il ministero della Salute la inserisca in arancione, a livello locale in Alto Adige proseguono le restrizioni da zona rossa ormai da settimane.

La Sardegna rimane zona bianca. La Maddalena resta però in zona rossa per altri sette giorni, sino a sabato 20 marzo. Si tratta dell’unico Comune attualmente in lockdown in Sardegna dopo che le altre due comunità “rosse”, San Teodoro e Bono (sempre nel Sassarese), sono passate direttamente alla zona bianca dopo il calo dei contagi Covid.

È invece ancora in corso una verifica sui dati della Basilicata, che al momento è zona rossa.

Il consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legge con le nuove misure anti Covid: da lunedì 15 marzo fino al 6 aprile le Regioni che avranno un numero settimanale di casi superiore a 250 ogni 100.000 abitanti passeranno automaticamente in zona rossa.

TAG: coronavirus, Regioni, zona arancione, zona rossa
adv-518
Articoli Correlati