adv-675
<< ESTERI

I dem di Washington preparano le accusa di “incitamento all’insurrezione” contro Trump

| 12 Gennaio 2021 | ESTERI

Aumentando la pressione dell’impeachment, la Camera ha lavorato rapidamente lunedì per cercare di estromettere il presidente Donald Trump dall’incarico, spingendo il vicepresidente e il governo ad agire per primi in uno sforzo straordinario per rimuovere Trump negli ultimi giorni della sua presidenza.

Trump affronta un’unica accusa – “incitamento all’insurrezione” – in una risoluzione di impeachment che la Camera inizierà a discutere mercoledì. In primo luogo, i democratici hanno invitato il vicepresidente Mike Pence a invocare l’autorità costituzionale ai sensi del 25° emendamento per rimuovere Trump dall’incarico prima del 20 gennaio, quando verrà inaugurato il democratico Joe Biden.

Tutto ciò si aggiunge a momenti finali sbalorditivi per la presidenza di Trump mentre i democratici e un numero crescente di repubblicani dichiara di non essere idoneo alla carica e potrebbe fare più danni dopo aver incitato una folla che ha saccheggiato il Campidoglio degli Stati Uniti in un assedio mortale mercoledì scorso.

“Il presidente Trump ha gravemente messo in pericolo la sicurezza degli Stati Uniti e delle sue istituzioni di governo”, si legge nel disegno di legge di quattro pagine sull’impeachment.

“Rimarrà una minaccia per la sicurezza nazionale, la democrazia e la Costituzione se gli verrà permesso di rimanere in carica”, si legge.

La presidente della Camera Nancy Pelosi sta richiamando i legislatori a Washington per i voti mentre più repubblicani dicono che è ora che Trump si dimetta. Il senatore repubblicano Pat Toomey della Pennsylvania, si è unito alla senatrice del GOP Lisa Murkowski dell’Alaska durante il fine settimana chiedendo a Trump di “andarsene il prima possibile”.

Con l’inasprimento delle misure di sicurezza, Biden ha detto lunedì di “non aver paura” di prestare giuramento all’esterno, come si fa tradizionalmente sui gradini ovest del Campidoglio, una delle aree in cui i rivoltosi hanno preso d’assalto l’edificio.

Biden ha detto: “È di fondamentale importanza che ci sia una vera e seria attenzione nel trattenere quelle persone che si sono impegnate nella sedizione e minacciano la vita, deturpando la proprietà pubblica, hanno causato grandi danni – che siano ritenute responsabili”.

Biden ha anche detto di aver avuto conversazioni con i senatori prima di un possibile processo di impeachment. Ha suggerito di dividere il tempo dei legislatori, forse “dedicare mezza giornata a occuparsi dell’impeachment, mezza giornata a far nominare e confermare il mio popolo al Senato, oltre a passare al pacchetto” per ulteriore sollievo COVID.

Quando il Congresso riprese brevemente, un disagio travolse il governo. Il National Park Service ha annunciato che stava chiudendo l’accesso pubblico al Washington Monument tra le minacce di interrompere l’inaugurazione di Biden. Altri legislatori sono risultati positivi al COVID-19 dopo essersi rifugiati durante l’assedio. E nuovi funzionari della sicurezza sono stati rapidamente installati dopo che il capo della polizia del Campidoglio e altri sono stati estromessi dalle conseguenze dello straordinario attacco all’iconica cupola della democrazia.

Una risoluzione della Camera che invitava il vicepresidente Pence a invocare l’autorità costituzionale per rimuovere Trump dall’incarico è stata bloccata dai repubblicani. Tuttavia, oggi l’Assemblea al completo terrà una votazione per appello nominale su tale risoluzione, che dovrebbe passare.

Dopodiché, Pelosi ha detto che Pence avrà 24 ore per rispondere. Successivamente, la Camera procederà all’impeachment. Mercoledì potrebbe arrivare una votazione.

Pence non ha dato alcuna indicazione di essere pronto a procedere su tale corso, il che comporterebbe l’invocazione del 25° emendamento alla Costituzione con un voto a maggioranza del governo per estromettere Trump prima del 20 gennaio.

Il leader della minoranza della Camera Steny Hoyer, D-Md, ha offerto la risoluzione durante la breve sessione e ha affermato che i legislatori devono agire per garantire che Trump sia “rimosso dalla capacità di ripetere l’azione sediziosa che ha intrapreso”.

È stato bloccato dal rappresentante Alex Mooney, RW.Va., mentre altri legislatori del GOP erano al suo fianco.

Pelosi ha detto che i repubblicani stanno permettendo che gli atti di sedizione scatenati, instabili e squilibrati di Trump continuino. La loro complicità mette in pericolo l’America, erode la nostra democrazia e deve finire “.

Il disegno di legge sull’impeachment dei rappresentanti David Cicilline del Rhode Island, Ted Lieu della California, Jamie Raskin del Maryland e Jerrold Nadler di New York attinge dalle false dichiarazioni di Trump sulla sua sconfitta elettorale a Biden.

I giudici di tutto il paese, inclusi alcuni nominati da Trump, hanno ripetutamente respinto i casi che contestavano i risultati delle elezioni e il procuratore generale William Barr, un alleato di Trump, ha affermato che non c’erano segni di frode diffusa.

La legislazione sull’impeachment descrive in dettaglio la pressione di Trump sui funzionari statali in Georgia per “trovargli” più voti e la sua manifestazione alla Casa Bianca in vista dell’assedio del Campidoglio, in cui mercoledì scorso ha incoraggiato migliaia di sostenitori a “combattere come l’inferno” e marciare verso l’edificio.

La folla ha sopraffatto la polizia, ha sfondato le linee di sicurezza e le finestre e si è scatenata attraverso il Campidoglio, costringendo i legislatori a disperdersi mentre stavano finalizzando la vittoria di Biden su Trump nell’Electoral College.

Mentre alcuni hanno messo in dubbio l’impeachment del presidente così vicino alla fine del suo mandato, i Democratici e altri sostengono che deve essere ritenuto responsabile delle sue azioni e impedito di ricorrere a cariche pubbliche. Sarebbe l’unico presidente a due volte impeachment.

Il senatore repubblicano Toomey ha affermato di dubitare che l’impeachment possa essere fatto prima dell’inaugurazione di Biden, anche se un numero crescente di legislatori afferma che è necessario un passo per garantire che Trump non possa più ricoprire cariche elettive.

“Penso che il presidente si sia squalificato da sempre, certamente, di nuovo in carica”, ha detto Toomey. “Non credo che sia eleggibile in alcun modo.”

Murkowski, a lungo esasperato con il presidente, ha detto venerdì all’Anchorage Daily News che Trump “ha semplicemente bisogno di uscire”. Un terzo, il senatore Roy Blunt, R-Mo., Non è andato così lontano, ma domenica ha avvertito Trump di essere “molto attento” nei suoi ultimi giorni in carica.

Sull’impeachment, House Democrats ha preso in considerazione una strategia per ritardare di 100 giorni l’invio di articoli di impeachment al Senato per il processo, per consentire a Biden di concentrarsi su altre priorità.

C’è un precedente per perseguire l’impeachment dopo che i funzionari hanno lasciato l’incarico. Nel 1876, durante l’amministrazione di Ulysses Grant, il segretario alla guerra William Belknap fu messo sotto accusa dalla Camera il giorno in cui si dimise, e il Senato convocò un processo mesi dopo. È stato assolto.

Alcuni repubblicani mettono in guardia contro l’impeachment. “Non solo creeranno cattivi sentimenti al Congresso, creeranno davvero sentimenti tremendamente negativi in ​​America”, ha detto il rappresentante Jeff Van Drew del New Jersey.

Tuttavia, altri repubblicani potrebbero essere di supporto.

Il senatore del Nebraska Ben Sasse ha detto che avrebbe dato un’occhiata a tutti gli articoli inviati dalla Camera. Il rappresentante dell’Illinois Adam Kinzinger, un frequente critico di Trump, ha detto che “voterebbe nel modo giusto” se la questione gli fosse stata posta di fronte.

Cicilline, leader del tentativo della Camera di redigere articoli sull’impeachment, ha twittato lunedì che “ora abbiamo i voti per l’impeachment”, inclusi 213 cosponsor e impegni privati.

TAG: impeachment, Presidente Joe Biden, Trump, Washington D.C.
adv-911
Articoli Correlati