adv-386
<< SPORT

Diego Maradona verrà operato per un coagulo nel cervello

| 4 Novembre 2020 | SPORT

Secondo i media argentini, il campione del mondo nel 1986 ha un ematoma subdurale e dovrà subire un intervento chirurgico.

Diego Armando Maradona, ex calciatore argentino e attuale allenatore di Ginnastica e Scherma di La Plata, dovrà sottoporsi a un intervento questo mercoledì dopo che è stato rilevato un ematoma subdurale. È da un colpo che ha generato un coagulo in una regione del cervello.

Dopo essere stato ricoverato questo lunedì in un ospedale nella città di La Plata, a 60 chilometri da Buenos Aires, per precauzione, secondo i rapporti nel paese gaucho ma senza informazioni ufficiali, Maradona ha avuto un miglioramento nelle ore di martedì mattina secondo ha riferito il medico che lo sta curando, Leopoldo Luque.

“Sta molto meglio di ieri (lunedì 2 novembre), desideroso di partire, vorrei che restasse un giorno in più. È anemico, un po ‘disidratato, dobbiamo correggerlo e vedere che continua a migliorare “, ha detto il professionista della salute.

Dopo aver studiato l’allenatore, è stato trovato l’ematoma per il quale verrà operato in un ospedale della capitale argentina.

I tifosi di Ginnastica e Scherma La Plata, squadra che guida dallo scorso anno, sono venuti in clinica per lasciare messaggi di incoraggiamento e augurio di miglioramento, insieme alle bandiere che identificano il ‘Lupo’ e con il volto del loro idolo.

“Ciò di cui hai più bisogno è il sostegno delle persone”, ha definito il medico. L’etichetta social media #FuerzaDiego si è moltiplicata nelle ultime ore.

A proposito di Maradona, ha detto che “la notte è stata spesa bene, è di buon umore. Stavamo scherzando, camminando ”. “Qui stiamo risolvendo la parte clinica che lo ha reso molto debole, molto stanco”, ha detto Luque.

TAG: calcio, Diego Armando Maradona, ricovero
adv-85
Articoli Correlati