adv-550
<< POLITICA

Covid: Conte, dialogo con le Regioni il nostro punto di forza

| 9 Ottobre 2020 | POLITICA

“Nel nostro sistema il punto di forza nella gestione della pandemia è stata anche la capacità di dialogare e coordinare l’azione tra governo centrale e governi territoriali. Ieri c’è stata una riunione con Boccia e Speranza con le Regioni e c’è stata ampia condivisione. Ringrazio le Regioni per la proficua collaborazione, dimostrano grande disponibilità a lavorare con il governo e a non lasciarsi distrarre dalle polemiche, in un clima di fiducia e leale collaborazione”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in un intervento al festival dello Sviluppo sostenibile promosso da Asvis.

“Ci sono file per i test, stiamo lavorando per i test rapidi. Ieri c’è stato un bel segnale: un importante sindacato dei medici di famiglia, insieme a Speranza, ha dichiarato che sono disponibili a effettuare i test. Arcuri sta concludendo la gara per 5 mln di test rapidi che saranno messi a disposizione medici di famiglia”.

“Dopo aver superato la fase elettorale abbiamo ora una prospettiva di lavoro fino al 2023. E’ chiaro che un governo ha bisogno di tempo quando ha un ambizioso piano di innovazione del Paese. In questo governo c’è molta coesione, che è rafforzata fa questo progetto”. Lo dice, in un’intervista al quotidiano spagnolo El Correo, il premier Giuseppe Conte. E rispondendo ad una domanda su una sua eventuale candidatura nel 2023, Conte spiega: “Non lavoro per nulla a questo. Sono determinato a fare bene ciò che sto facendo. Prima di essere premier avevo una professione molto gratificante come avvocato e docente, sono molto sereno”.

TAG: coronavirus, premier Giuseppe Conte, Regioni
adv-423
Articoli Correlati