adv-314
<< IL FORMAT

Serie A: Vincono Juve, Inter e Lazio, la Spal sfiora il colpaccio. Il Sassuolo espugna il Franchi

| 2 Luglio 2020 | IL FORMAT

La 29° giornata di serie A si chiuderà oggi con due posticipi.
L’Atalanta ospita il Napoli, l’Udinese, cerca punti salvezza all’Olimpico.

L’Anticipo di Marassi vede la Juventus passeggiare sul Genoa.
1-3 secco per la squadra di Sarri, in gol Dybala, Ronaldo e Douglas Costa, per i padroni di casa il gol della bandiera lo firma Pinamonti.

La Lazio soffre a Torino ma riesce a trovare tre punti che la lasciano attaccata alla scia bianconera.

adv-311

Padroni di casa in vantaggio con Belotti, vengono rimontati dai gol di Ciro Immobile e Parolo.

L’Inter travolge il Brescia battendolo per 6-0.

In gol per la squadra di Conte, Young, Sanchez, D’Ambrosio, Eriksen, Gagliardini e Candreva.

Nell’altro anticipo della 29° giornata di Serie A il Bologna blocca il Cagliari sull’1-1.

Padroni di casa che trovano il gol del vantaggio nel finale di primo tempo con Barrow.

Ad inizio ripresa immediata la risposta degli uomini di Zenga che trovano il gol del definitivo 1-1.

Il Sassuolo di De Zerbi continua a stupire e sbanca anche il Franchi.

Prestazioni sublime di Defrel che realizza una doppietta, a chiudere i giochi ci pensa Muldur.

Nel finale inutile il gol di Cutrone, la viola cade 1-3 in casa.

Partita spettacolare, quella tra Hellas e Parma.

Ospiti in vantaggio con Kulusevski, vengono rimontati dalle reti di Di Carmine (penalty) e Zaccagni.

Al 64° Gagliolo regala il gol del pareggio al Parma, ma la squadra di Juric non ci sta a pareggiare e con Pessina trova il gol del definitivo 3-2.

La Sampdoria di Ranieri trova tre punti per la lotta salvezza che pesano oro.

Succede tutto dagli undici metri, prima Ramirez per la Samp, poi Mancosu per il Lecce, di nuovo Ramirez per i blucerchiati.

Al Via Del Mare finisce 1-2 per la Samp.

Il Milan, dopo due goleade frena allo Stadio Paolo Mazza contro la Spal.

Padroni di casa che nel primo tempo trovano il doppio vantaggio con Vicari e un gol spettacolare di Sergio Floccari.

Nella ripresa, il Milan forte dell’uomo in più, assedia la Spal nella propria trequarti campo e trova prima il gol del 2-1 con Leao al 79°, poi un clamoroso autogol di Vicari regala al Milan il pareggio.

TAG: Hellas Verona, Inter, Juve, Lazio, Lotta scudetto, Milan, sassuolo, Serie A, Spal
adv-270
Articoli Correlati