adv-720
<< TECNOLOGIA

Gli strumenti tecnologici perfetti per imparare una lingua da autodidatta

| 1 Maggio 2020 | TECNOLOGIA

Il periodo di quarantena forzata dovuta all’emergenza sanitaria che da qualche mese è esplosa in Italia ha avuto un impatto non indifferente sul nostro stile di vita. In primo luogo abbiamo una quantità maggiore di tempo libero almeno fino all’inizio della fase 2: anche chi lavora in smartworking infatti non è più costretto a perdere tempo in macchina o sui mezzi per recarsi sul posto di lavoro. Sono stati in molti, quindi, ad aver approfittato di questo periodo di isolamento per concentrarsi sul miglioramento delle proprie conoscenze e delle proprie skill, soprattutto quelle che magari possono essere sfruttate nel mondo del lavoro. Tra queste, svetta sicuramente l’apprendimento delle lingue, oggi reso ancora più semplice dalla tecnologia. Grazie alle app e ai nuovi strumenti, infatti, apprendere un nuovo idioma in modo completamente autonomo è diventato sempre più alla portata di tutti: vediamo quindi insieme come e perché si dovrebbe investire il proprio tempo nell’imparare una lingua.

Perché imparare una lingua nuova?

Imparare una lingua nuova non è semplice, questo è vero, ma si tratta di una delle attività più belle che si possano fare in quanto, ad esempio, permette di viaggiare con la mente, soprattutto in questo periodo in cui gli spostamenti sono vietati da più di un mese. La lingua è infatti lo specchio di una cultura nonché il modo ideale per conoscerne e approfondirne tutti i dettagli. Oltre all’aspetto prettamente culturale, poi, vi è anche quello più personale, conoscere una lingua aiuta moltissimo la nostra autostima in quanto ci obbliga a uscire costantemente dalla nostra zona di comfort e interfacciarci con
un sistema linguistico diverso. Inutile dire che permette anche di conoscere più persone, anche online, e fare networking, oltre a essere una risorsa in più da inserire nel curriculum vitae.

adv-288

Tecnologia per imparare lingua

Servizi streaming per film in lingua originale

Passiamo subito ad analizzare uno dei metodi più utilizzati ed efficaci per apprendere una nuova lingua, ovvero guardare film in lingua originale. Se è la prima volta che vi approcciate alla grammatica e dovete ancora allenare l’orecchio, allora è meglio partire con video molto semplici e cartoni animati, in quanto, essendo creati per i bambini, utilizzano un vocabolario più semplice. Dopodiché si può passare ai film o alle serie televisive, che conviene guardare prima con i sottotitoli in italiano, poi con i sottotitoli in lingua e infine senza sottotitoli. Risulterà un procedimento piuttosto lungo, ma molto
efficace. Infine, l’ultimo consiglio, è quello di provare a ripetere qualche battuta del film o recitarla insieme agli attori, un ottimo allenamento per la pronuncia.

Guardare serie tv in lingua originale

App per memorizzare e praticare

Una delle abitudini che spesso viene tralasciata è quella della memorizzazione di vocaboli e della loro pronuncia, si tratta di uno step fondamentale perché permette di familiarizzare, comprendere il ritmo della lingua e la sua cadenza. Si arriva poi ai primi tentativi di costruzione delle frasi, anche in questo caso molto semplici. Memorizzare e ripetere servirà per cimentarsi fin da subito nella comunicazione orale, senza contare che si possono praticare tutte queste attività in modo autonomo semplicemente servendosi di app come Babbel, che permettono ad esempio di imparare il tedesco proprio tramite la simulazione di conversazioni. Il sistema è molto semplice: vengono presentate delle brevi frasi da memorizzare e ripetere, la difficoltà aumenterà quindi piano piano finché i concetti delle prime lezioni ci sembreranno molto semplici e assimilati.

Imparare una lingua straniera app

Scambi linguistici online

Inutile negarlo, praticare la lingua con dei parlanti nativi permette di imparare molto più in fretta, oltre a fornirci dei chiari esempi di utilizzo della lingua in contesti familiari e non accademici. È possibile farlo viaggiando naturalmente, ma quando non si può viaggiare vi sono gli incontri online che, utilizzando app per le videochiamate, permettono di farsi una chiacchierata con persone della stessa età che vivono dall’altra parte del mondo. Lo scambio è sicuramente molto interessante e permette di scoprire realtà fino ad ora sconosciute.

Imparare una lingua da autodidatta quindi è possibile, soprattutto grazie agli strumenti che ci offre la tecnologia. Non resta che immergersi subito nella prossima lingua da scoprire.

TAG: app, lingue straniere, Serie tv, videochiamate
adv-345
Articoli Correlati