fbpx
adv-618
<< IL FORMAT

Serie A: Juventus espugnata la capitale, ora capolista solitaria. L’Inter inciampa contro l’Atalanta

| 13 Gennaio 2020 | IL FORMAT

Nel posticipo serale di serie A la Juventus gioca dieci minuti di altissimo livello e trova il doppio vantaggio con Demiral e Ronaldo.

La Roma si sveglia, gioca anche meglio dei bianconeri ma non trova mai la porta.
Solo al 68° i giallorossi trovano la via del gol con il penalty trasformato dal solito Perotti.

Solito suicidio difensivo del Napoli che spiana la strada alla Lazio.

adv-536

Gli uomini di Gattuso dominano la gara in lungo e in largo, poi ci pensa Ospina che nel tentativo di dribblare Immobile lascia lì la palla, il napoletano tira subito in porta e trova il gol del definitivo 1-0.

Il Milan ritrova Ibrahimovic e ritrova i 3 punti.

Vittoria importante dei rossoneri che espugna la Sardegna Arena. Accade tutto nella ripresa, prima un tiro strozzato di Leao scavalca Olsen, poi Ibra sfrutta il cross di Theo e mette dentro il gol del 2-0.

L’Inter frena bruscamente in casa, contro l’Atalanta.

Padroni di casa in vantaggio con Lautaro, vengono raggiunti nella ripresa dal gol di Gosens.

L’Atalanta domina la gara e nel finale solo San Samir Handanovic salva i nerazzurri neutralizzando il rigore di Muriel.

L’Udinese travolge il Sassuolo battendolo per 3-0.
Per i bianconeri in gol Okaka, Sema e nel finale De Paul.

Vittorie di misura per Fiorentina e Torino, i viola ringraziano l’incornata vincente di Pezzella, il Toro è trascinato da un super Berenguer.

Sampdoria a valanga sul Brescia.

La squadra di Ranieri travolge il Brescia per 5-1, in gol per i padroni di casa, Linetty, Jankto, Caprari e doppietta di Quagliarella.

Nel posticipo delle 18 il Verona vince in casa ribaltando il gol del primo tempo di Sanabria.

Per la squadra di Juric decisive le reti di Verre e Zaccagni.

TAG: campione d'inverno, Fiorentina, Immobile, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Quagliarella, roma, Serie A
adv-555
Articoli Correlati