La notizia è di qualche mese fa e sembra dare per certa la partenza (ancora senza alcuna data) del Grande Fratello NIP (no important people) forse stanchi dei soliti piagnistei dei Vip, Mediaset ha “optato” per un “ritorno alle origini” del reality più vecchio d’Italia. Non che gli ascolti fossero andati male, anzi…! Ma sembrerebbe che la dirigenza Mediaset abbia preso tale iniziativa per poter colmare vuoti nel palinsesto televisivo; purtroppo, le numerosissime piattaforme multimediali che propongono serie Tv innovative e reality più o meno seguiti, stanno mettendo in seria difficoltà anche colossi come Netflix, per non parlare di altre realtà minori! La continuità e le novità sono diventate le priorità assolute per tutte le reti televisive di un certo livello. Certamente, di riproporre a Ilari Blasi la conduzione anche del GF NIP, non è stato preso nemmeno in considerazione, anche perché, la sua conduzione al GF Vip3 non è poi così scontata. In un primo momento sembrava ci fosse una certa Anna Safroncik, ma subito messa da parte perché c’è stato

chi ha pensato di far fare a Belen la “prova di coraggio“, mettendola alla conduzione del programma, ma voci di ultim’ora vedono in gran risalita le quotazioni di una grande conduttrice di reality: Simona Ventura, in verità, tra Simona e Belen, c’è un’altra grossa “minaccia” e anche molto seria…, si tratterebbe della iena Nadia Toffa; in un primo momento, c’è stata anche la proposta alla giornalista Palombelli, ma lei, pare abbia preso tempo per riflettere sulla proposta, effettivamente, Barbara Palombelli ricorderebbe molto Daria Bignardi… conduttrice del “grande fratello” che ha lanciato più personaggi di tutte le edizioni, dettaglio che ha fatto la differenza, perché la conduzione era stata fin troppo formale e austera.