Questa sera, notizia delle ultime ore, Di Maio e Salvini si sono riuniti in un luogo segreto per chiudere il contratto di governo e decidere i nomi che comporranno l’esecutivo. L’incontro andrà avanti ad oltranza finché non sarà raggiunto l’accordo definitivo da presentare al Presidente della Repubblica. Secondo alcune indiscrezioni, si sono ammorbidite le posizioni sull’Europa e, infatti, sembra siano state eliminate le proposte sull’eventuale uscita dall’euro e sulla possibilità di indire un referendum.

Nel frattempo i mercati hanno fatto sentire la propria voce con decisione ed irruenza; la Borsa di Milano chiude in calo dimostrandosi la peggiore d’Europa e aumenta nuovamente lo spread. In Europa c’è molta preoccupazione per la nascita di un possibile governo euroscettico che, sforando il tetto del 3%, possa far aumentare il debito pubblico mettendo a rischio ancora una volta i risparmi dei cittadini.

C’è, in ogni caso, ottimismo sulle possibilità di chiusura degli accordi in nottata. Domani finalmente avremo un nuovo governo?