La nuova edizione del Maurizio Costanzo Show si apre col botto. Ospite della prima serata è Gessica Notaro, la 28enne di Rimini che lo scorso 10 gennaio è stata sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato, il capoverdiano Jorge Edson Tavares.

A tre mesi da quel maledetto giorno che ha cambiato la sua vita per sempre, la vincitrice di Miss Romagna nel 2007 e partecipante nello stesso anno a Miss Italia ha scelto di mostrare al pubblico il suo volto. Nello studio del noto talk show di Canale 5, alla richiesta di Costanzo di tenere o meno la sciarpa che le copriva il viso, Gessica ha deciso di togliersela. Un gesto di grande coraggio, di chi ha voluto far vedere a tutti cosa le ha fatto Edson e come le ha distrutto l’esistenza.

“Voglio che tutti vedano cosa mi ha fatto. Non è amore”. Queste le parole di Gessica al momento dell’evento. La ragazza ha descritto numerosi particolari dei suoi anni di vita più recenti. “La nostra era una grande storia d’amore. Mi ha chiesto di sposarlo e ho accettato”. In questo modo, Gessica ed Edson hanno deciso di vivere insieme. Purtroppo, dopo un inizio all’insegna della gioia, qualcosa è andato storto. Il ragazzo ha iniziato a non rispettarla e a riempirla di offese e maltrattamenti. Lei lo ha lasciato, sperando che lui decidesse di rifarsi una vita in compagnia di un’altra donna. Dopo otto mesi di turbamenti, lui l’ha attesa sotto la sua casa di Rimini e l’ha cosparsa di acido.

È stato l’inizio di un vero e proprio calvario. Gessica ha rischiato di perdere la vista e ha subito tre interventi chirurgici all’occhio, uno dei quali all’interno del globo oculare. La ragazza non ha mostrato odio e rancore, ma ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di perdonare Eddy, né ora, né mai. La cantante Paola Turci, anche lei ospite al Costanzo Show e protagonista di una vicenda simile in seguito ad un incidente stradale, ha dichiarato che la sua sofferenza è stata “un centesimo di quello che hai sofferto tu”. Costanzo ha lanciato un appello agli uomini (“le storie iniziano e finiscono”) e al ministro della Giustizia Andrea Orlando. Quest’ultimo ha invitato Gessica presso i suoi studi per giovedì 27 aprile. E forse giustizia sarà fatta, una volta per tutte.