Festival Internazionale del Déod’Art di Saint Dié Des Vosges – Strasburgo –Francia.

Più di 100 gli artisti italiani ad esporre cinque opere ciascuno presso le due grandi location offerte dagli amministratori e dalle autorità politiche e culturali francesi. Il Festival, giunto alla seconda edizione, sarà in programma da venerdì 21 a domenica 23 luglio 2017. Radunerà quest’anno più di duecento artisti provenienti da ogni parte d’Europa ed entrerà nella storia dell’umanità come il Festival più grande dell’Arte contemporanea Europea.

Pittori, scultori, fotografi e artigiani si confronteranno sul tema “La siege de la folie”, argomento da sempre indagato dal mondo artistico e letterario, in uno scambio culturale senza precedenti e in nome dell’Arte intesa nella sua accezione più pura di condivisione e universalità fra popoli.

L’iniziativa, ideata e proposta dall’artista francese Olivier Hodapp, vede per la Calabria la direzione artistica di Francesca Vena, Rita Mantuano e Gianfranco Pugliese. Gli artisti partecipanti lavoreranno creando dal vivo le opere sul tema e saranno invitati a lasciare una traccia del loro passaggio su un grande murales situato all’ingresso dell’Espace Copernich.