venerdì, settembre 21, 2018
Gli Stati Uniti e l'Europa (occidentale), leaders morali del mondo, che tanto parlano, gridano, accusano, condannano, esortano, impongono, consigliano e si vantano, paradossalmente, difronte alla maggiore delle questioni globali stanno in silenzio. Tale silenzio, agghiacciante, è manifesto nei confronti della...
Se esistesse un premio da conferire alla nazione più controversa dell’anno, questo premio verrebbe sicuramente conferito alla Turchia e al suo uomo forte Tayyip Erdogan. Seconda forza militare Nato che minaccia di ritirare gli ambasciatori dalla prima forza militare Nato;...
Sono passati undici giorni dal rientro a Washington di Donald Trump dal suo tour asiatico. Il presidente degli Stati Uniti ha intrapreso un lungo viaggio di due settimane in Asia orientale che l'ha portato ad incontrare i numerosi alleati...
Domenica il Congresso nazionale del popolo, ovvero il parlamento cinese, ha approvato praticamente all'unanimità una storica riforma costituzionale: 2958 voti favorevoli, 2 contrari, 3 schede nulle e una bianca. I deputati cinesi hanno dato il loro consenso a una...
Ennesimo colpo di scena (e si spera che sia l'ultimo) nella vicenda riguardante l'epocale incontro tra il presidente americano Donald Trump e il dittatore nord-coreano Kim Jong-un. Alla fine lo storico summit tra i due leader si farà, come...
Nello scorso articolo avevo parlato dei temi che sarebbero stati affrontati durante lo storico incontro tra Donald Trump e Kim Jong-un. I due leader si sono incontrati presso l'isola di Sentosa, a Singapore. Il clima tra i due è...
All'apice della loro triste guerra d'insulti, Donald Trump soprannominò Kim Jong-Un "rocket man", ovvero l'uomo razzo, prendendo in prestito il titolo di una canzone di Elton John. Il presidente americano fece sapere al mondo intero il nuovo nomignolo del...
Era da un pò che non se ne sentiva parlare. Le acque sembravano finalmente essersi calmate. Il viceministro degli esteri russo si era addirittura felicitato per il periodo di tranquillità dopo mesi di crisi, tensioni e addirittura insulti verbali....
L'eterna crisi coreana potrebbe conoscere importanti momenti di svolta nelle prossime settimane. Da un paio di mesi gli ingranaggi della diplomazia stanno lavorando a pieno regime per garantire una risoluzione pacifica della crisi ed evitare un ritorno ai livelli...
La cerimonia di apertura dei Giochi olimpici invernali in Corea del Sud si è rivelata occasione per accendere i motori della diplomazia. Kim Yo-jong, sorella del dittatore Kim Jong-un, è stata invitata dal presidente sudcoreano Moon Jae-In a Pyeongchang...

SEGUICI SU

1,156FansMi piace
1,196FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

POST PIÙ RECENTI