mercoledì, giugno 20, 2018
Siamo il paese di Pulcinella! Uno Stato incapace di farsi rispettare nei rapporti internazionali, che condanna responsabili di stragi ed omicidi eccellenti e poi se li fa sfuggire da sotto il naso e non riesce a riportarli in Italia,...
Tutto qui? Anni a spadroneggiare tra furti, rapine, sequestri, traffici in droga e armi, è il risultato sono solo tre ville confiscate. Sembra proprio una goccia nel mare rispetto a 20 anni di attività criminale condotta da Faccia d'Angelo. 17...
Terra dei fuochi: in principio era solo la Campania tra le province di Napoli e Caserta, un'area che comprendeva 57 comuni per una superficie complessiva di 1076 metri quadrati dove venivano sversati ed interrati rifiuti tossici e speciali che...
Il narcotraffico è un business nel quale si intrecciano gli interessi di cartelli, imprenditori, mafie internazionali e addirittura, governi che sono diretta o indirettamente coinvolti nella produzione e il trasporto della "merce". Se questi gruppi di interessi eterogenei convergono...
Una mattina come tante nelle quale una mamma è affaccendata a preparare la colazione, svegliare i tre figli e sistemare gli zaini. Per Barbara 31 anni, quella mattina del 2 aprile 1985 è uguale a tutte le altre: il solito...
Terroristi della porta accanto a volte nati in Italia, radicalizzati, indottrinati sin da piccoli oppure clandestini arrivati con i barconi che approdano sulle nostre coste come punto di transito diretti in altri paesi europei. Negli ultimi giorni la Dia e...
La storia della nostra Repubblica è costellata da stragi impunite, scomparse inspiegabili, morti provvidenziali e suicidi ad orologeria. Strani suicidi che, guarda caso, avvengono giusto in tempo per evitare testimonianze importanti nei quali sono imputati esponenti politici anche di rilievo. È...
Fuori il nome del giudice che ha concesso tre anni fa la libertà condizionata a Giovanni Sutera, mafioso condannato a all'ergastolo per aver ucciso un gioielliere Toscano nel 1985, e Graziella Campagna vittima di mafia. Si parla tanto di certezza...
Lo sleale tentativo di insabbiare le cifre. Una tragedia difficile da commentare. L'incendio doloso di Komorov lascia la cifra di 64 vittime tra cui 41 bambini... Le famiglie manifestano la loro indignazione nella Piazza dei Soviet mentre Putin promette serie punizioni...
I clan mafiosi riciclano molti dei loro capitali nella produzione di prodotti di alta qualità che commercializzano in Italia come all'estero. Il Made in Mafia si insinua prepotentemente nel Made in Italy. Il rapporto Agromafie di Eurispes disegna purtroppo,...

SEGUICI SU

1,137FansMi piace
1,187FollowerSegui
16IscrittiIscriviti

POST PIÙ RECENTI